Ducks, vi presentiamo il nuovo logo

Nulla rispecchia lo spirito di una Società come il marchio.

Con la nascita della realtà Lazio Football si è palesato il bisogno di costruire un concept grafico nuovo: a partire da Luglio abbiamo iniziato a lavorare per creare l’immagine che rappresenterà la nuova identità della squadra a partire da oggi.

Una volta concluso il sondaggio con il quale i giocatori, i dirigenti e tutti i membri delle due Società fondatrici del progetto hanno deciso con quale nome presentarsi, il nostro lavoro è partito dal nome: Ducks. Abbiamo fatto uno studio sulle immagini che potessero rendere al meglio un’anatra, da qui l’idea di rappresentare solo il volto e non tutto il corpo dell’animale. Avevamo bisogno di qualcosa che fosse chiaro e leggibile sia in un campo da football che come adesivo sul casco e che potesse essere funzionale per la comunicazione e per il merchandising. Ma non è stata solo la funzionalità un punto fondamentale sul quale lavorare, fin dall’inizio infatti è stato ricercato un design moderno ed unico.

La papera non è stata disegnata di profilo per non appiattire il volto e sfruttare così al meglio tutti gli elementi e il dinamismo che una rappresentazione più di ¾ poteva dare. Sono state anche aggiunte sulla testa delle punte proprio per esaltare il movimento e creare uno schiacciamento in avanti caratteristico dei design per gli adesivi dei caschi da football. L’espressione è volutamente aggressiva, infatti al centro del volto troviamo l’occhio accigliato e i denti digrignati che trasmettono l’impeto di questo sport nonostante il papero non sia un animale rinomato per queste caratteristiche. Una volta dati per sicuri questi elementi si è lavorato sulla base e sulla chiusura più adatta per il collo, e per farlo ci siamo avvalsi anche di un piccolo sondaggio tra i dirigenti della società dal quale è stata scelta l’immagine che con le dovute modifiche sarebbe diventata la definitiva.

 

Da qui si è lavorato sullo spessore dei contorni, in modo che il disegno fosse chiaro in qualsiasi dimensione e con qualsiasi gamma cromatica. Una volta andato a digitalizzare il tutto è stata adottata la tecnica della sezione aurea per rifinire e armonizzare le curve, questa tecnica infatti si avvale dei cerchi creati dalla sezione aurea per avere il design più equilibrato possibile.

Le ombre e le luci anche sono stati pensati per essere il più chiari possibili, sono stati inseriti solo nei punti necessari e seguono le linee naturali dell’outline per non andare a caricare troppo l’immagine dando bilanciamento cromatico.

Nel contempo abbiamo pensato anche alla scritta Ducks.
Come carattere abbiamo adottato l’Upbolters, font che già in precedenza avevamo scelto come ufficiale e usato per rappresentare la denominazione Lazio Football. Essendo un carattere a bastoni e ben bilanciato in ogni lettera appariva l’ideale anche per il logo. La scritta è stata prima allungata nelle parti superiori finali e poi curvata per essere più d’impatto. Le lettere centrali sono state rimpicciolite per dare modo al logo della papera di adattarsi e incastrarsi meglio ma anche per inserire eventualmente la scritta “Fighting”, essendo per ora due le squadre della Lazio Football che scenderanno in campo nei campionati senior 2018 e avranno così entrambe qualcosa di personale e rappresentativo.

L’outline del papero fornisce la cornice finale per l’omologazione della parte scritta con la parte disegnata, andando così a creare un logo unico e ben strutturato ma con la possibilità di essere diviso all’occorrenza mantenendo invariate le sue caratteristiche.


Contestualmente alla creazione del logo Ducks abbiamo deciso di rivedere anche quello della Lazio Football, così da omogeneizzare il concept grafico della Società.

By | 2017-12-01T20:55:58+00:00 1 dicembre 2017|News|