Away’s weekend!

Weekend doppio per Lazio Football che vedrà entrambi i suoi team giocare fuori casa.

I Ducks incontreranno i solidi Panthers Parma che la scorsa settimana hanno vinto contro i Guelfi Firenze. Legio XIII – Fighting Ducks sarà il secondo match da seguire, all’andata i giovani paperi avevano battuto la Legio con uno schiacciate 36 – 0.

 

 

DUCKS – PANTHERS

Parmigiani saldi al secondo posto che, fatta eccezione della sbavatura Seamen, si impongono con forza sui propri avversari. Sei le partite giocate, così come i laziali che invece dovranno fare l’ulteriore salto di qualità dimostrando che l’incredibile vittoria ad Ancona non è stato un caso furtuito bensì volontà dei paperi di far vedere che la squadra c’è ed è in grado di esprimere a pieno il proprio ptenziale per centrare l’obiettivo playoffs.

Le due facce della stessa medaglia. Nonostante i Ducks continuino a macinare yards (saldi leaders nel total offence) ,  con Gentili e Fortune stabilmente alla guida delle classifiche per rushing e passing, sembra mancare quella marcia più che consenta di mettere sul tabellone i punti che dovrebbero segnare.  I Panthers, anche con l’assenza di Alinovi, si dimostreranno un avversario ostico a cui non concedere spazio se non si vuole essere schiacciati. Confidiamo ancora nella forza di questi ragazzi, capaci di battersi fino alla fine, e nella capacità del coaching staff di tirare fuori il meglio dai nostri team.

 

 

LEGIO XIII – FIGHTING DUCKS

I piccoli paperi rientrano in campo dopo due settimane di pausa. L’andata contro i legionari è stata tutta in discesa ma mai prendere sotto gamba un avversario. In casa XIII ci sono stati cambiamenti, uno tra tutti il cambio di HC. Due settimane saranno sufficienti per migliorare quanto di quello fatto fino ad oggi e battere questo mix di talenti giovanili? Una cosa è certa, vincendo questa partita i Fighting si imporrebbero al secondo posto, accedendo di diritto al playoffs. Dunque in becco al papero ragazzi!

 

FOTO DI Sophia Sperandio & Stefano Steccia Scaccia

 

By | 2018-05-11T19:10:50+00:00 11 maggio 2018|News|