Dalla Lazio Football alla conquista dell’America

Ormai possiamo dirlo con certezza, il sodalizio fra Grizzlies e Marines è un successo e le prospettive appaiono di giorno in giorno più rosee: il parco combinato di giovani atleti delle due società è di altissimo livello.

Sulle orme di D’Angelo, Umetelli e Baldonado, tre promesse del football romano che negli scorsi anni sono partite dalle giovanili laziali per andare negli Stati Uniti e crescere come studenti ed atleti questa volta i due giovani atleti che intraprenderanno il viaggio verso gli USA sono: Valerio Tagliaferri, defensive end classe 2000, cresciuto nelle giovanili dei Marines che nel primo campionato senior si è imposto come uno dei migliori difensori dei Fighting Ducks e Francesco Vinci, linea d’attacco classe 2001, che ha giocato sia nelle U16 che nelle U19 dei Grizzlies, che sono approdati in Florida alla Clearwater Academy per un semestre di high school.

Capitolo a parte merita il fenomenale Adalberto Rinaldi, vera rivelazione del campionato di Prima Divisione 2018, dove ha collezionato 645 yards di ricezione e 9 touchdowns, secondo miglior marcatore dopo l’oriundo Gentili ed a pari merito con il compagno di squadra Paolo Biancalana, il miglior ricevitore italiano del torneo che andrà a studiare ingegneria presso l’università di Michigan, dove spera di impressionare gli allenatori e guadagnarsi un posto tra i celeberrimi Wolverines.

La Lazio Football augura ai suoi ragazzi il miglior successo possibile.

By | 2018-07-26T12:37:52+00:00 26 luglio 2018|News|