Ducks a valanga nel primo derby stagionale

Il primo derby della stagione Under 19 è senza storia. Troppo superiori tecnicamente i Ducks Lazio che superano 48-6 in trasferta la Legio XIII Roma.
La squadra di Mirko Cappellacci è salita velocemente sul 20-0 nel 1° quarto, grazie a una corsa di Nati (splendido ritorno di kick off dello stesso giocatore sul primo pallone giocato) a un lancio di Amodio per Giubilo e a un’altra corsa di Alessio Proietti.
Pur ruotando costantemente i quarterback a disposizione (Amodio, Alessio Proietti e Calvo Rivero), i Ducks hanno continuato a segnare a ogni possesso, in qualche occasione anche grazie a “giochi rotti”. La Legio ha accorciato sul 28-6 con un bel lancio di Grusovin per Faina, ma il tempo si è comunque chiuso sul 34-6 con il touchdown di Pandolfi. Inizio ripresa con intercetto di Bargagli seguito dalla seconda soluzione personale di Alessio Proietti. L’attacco successivo della Legio termina con un punt ritornato per 46 yard fino alla end zone da Mannato che definisce il 48-6 con cui si chiude il 3° quarto di gioco. L’ultimo è per dare spazio veramente a tutti, sia da una parte che dall’altra, e il punteggio, con l’orologio che corre già da un pezzo, non cambia più.

Domenica prossima altra trasferta per i Ducks, ma a Firenze per affrontare i Guelfi che all’esordio a Parma sono stati asfaltati dai Panthers 58-0. Sulla carta quindi sembrerebbe solo un match di avvicinamento al primo big match con Parma, in programma la settimana successiva, ma dopo solo due giornate il torneo ha già regalato la sorpresa del KO dei Seamen campioni d’Italia in carica, nel derby di Milano con i Rhinos.

Antonio Maggiora Vergano

Foto di Stefano Scaccia 

By | 2018-10-16T12:30:45+00:00 16 ottobre 2018|News|