Premi Stelle del Football: brillano quelle di Vallecoccia, Mannato e Insom

Seconda edizione delle Stelle del Football che si è tenuta all’Auditorium di Viale Tiziano, impreziosita dalla presenza del presidente del Coni Lazio Riccardo Viola e del consigliere Fidaf Fabio Tortosa.
L’evento è organizzato dal comitato regionale della Fidaf presieduto da Marcello Lo Prencipe e composto dai consiglieri Alessandro Scotellaro, Mauro Florio, Andrea Iacometti, Fabio Annoscia e Giacomo Tancioni. Pubblico delle grandi occasioni per una manifestazione che, rispetto alla prima edizione, ha cambiato format con la proclamazione del vincente di ogni categoria, dopo la nomination di tre elementi.

Per i colori Ducks Lazio-United sono arrivati tre premi. Tra le ragazze United è stata Carlotta Vallecoccia a spuntarla su Carosi e Fanella, che sportivamente hanno festeggiato insieme alla compagna di squadra vincente. Miglior giocatore del torneo U19 è stato proclamato Eugenio Mannato, che quindi ha fatto il bis della passata stagione, ma un plauso va anche al finalista Edoardo Nati, autore di una bella stagione, fermata solo da qualche infortunio. La scelta del miglior senior di I Divisione non poteva che essere per Giacomo Insom, uomo di fatica (e grande qualità) in linea nella stagione 2018, non solo in difesa ma anche in attacco. Non si possono però dimenticare le stagioni straordinarie di Paolo Biancalana in attacco e Lorenzo Scaperrotta in difesa giustamente inseriti tra i migliori. In nomination anche Bart Iaccarino tra i coach e Carlo Prislei per quel che riguarda il miglior giocatore di III Divisione.

Il presidente del Coni Lazio Viola si è congratulato con l’assemblea per i risultati agonistici ottenuti, ricordando l’impegno di comitato regionale e squadre per la diffusione del football. Il presidente Lo Prencipe ha chiesto di andare oltre: «Dopo l’ottimo torneo delle giovanili si ricomincia dalle senior – ha affermato Lo Prencipe – e spero che si possa andare oltre ai già buoni risultati ottenuti nel 2018. Questo significa puntare al vertice dei rispettivi campionati».
Intanto si avicina il primo raduno della Nazionale U19, in vista degli Europei di categoria in programma a Bologna dal 24 luglio al 3 agosto. Sabato 19 e domenica 20 gennaio, proprio nella città felsinea, saranno presenti dieci giovani Ducks protagonisti dell’ultimo campionato: Bargagli, Bortolotto, Calvo Rivera, Croppenstedt (in prestito ai Seamen), Elisio, Guida, Mannato, Daniele Proietti, Tagliaferri e Vinci.

Antonio Maggiora Vergano

By | 2019-01-18T01:27:57+00:00 18 Gennaio 2019|News|